Come pulire le zampe al cane dopo la passeggiata: pulisci zampe o salviettine?

E’ fondamentale pulire bene le zampe del tuo cane al rientro dopo la passeggiata prima di entrare in casa: scopriamo insieme come farlo, in modo semplice e comodo, utilizzando un pulisci zampe per cani, anche elettrico, o delle salviette umidificate come le Inodorina.

Come pulire le zampe al cane dopo la passeggiata

Pulire le zampe del cane dopo la passeggiata è fondamentale non soltanto per l’igiene e pulizia della tua casa ma ancor prima per assicurare salute e benessere del tuo animale.

Un’igiene inadeguata delle zampe può metterlo a rischio di contrarre infezioni o patologie anche pericolose.

Pulire le zampe del cane è una buona abitudine in qualsiasi stagione dell’anno, ad ogni rientro dopo la passeggiata.

Pulisci zampe per cane

Leggi anche i miei articoli sull’impermeabile per cani e sui 10 rimedi per il cane che puzza.

Salviette umidificate per cani

Nel caso non infrequente che il nostro Golden Retriever abbia zampe e pelo sporchi di fango per pulire le zampe del tuo cane dopo la passeggiata utilizzare delle semplici salviette umidificate per cani come le Inodorina.

Cerca che siano le più naturali possibili e che non contengano saponi, profumi e sostanze irritanti. Possibilmente salviette umidificate per cani anallergiche e biodegradabili.

Ricordati di non limitarti solo alle zampe: passa anche nell’area genitale (per eliminare residui di bisogni), sul collo e le orecchie in modo da proteggere con le salviette umidificate per cani anche le zone più a rischio di parassiti.

Mi permetto di citare le popolati salviette umidificate per zampe Inodorina con agente igienizzante.

Come pulire le zampe del cane dopo la passeggiata con un panno umido ed acqua

Come alternativa alle salviette umidificate per cani come le Inodorina, potresti pulire le zampe del cane dopo la passeggiata semplicemente utilizzare un panno umido.

Utilizza il panno umido solo per le zampe del cane, passandolo delicatamente sui cuscinetti. Se dopo la pulizia la pelle appare secca, puoi ammorbidirla con qualche goccia di olio di mandorle.

Puoi pulire le zampe del cane dopo la passeggiata anche con acqua ed un detergente.

Prima di uscire di casa per la passeggiata puoi riempire una bacinella con acqua tiepida e qualche goccia di shampoo per cani e preparare un asciugamano.

Al rientro troverai già tutto pronto e ti basterà immergere le zampe del cane nell’acqua, strofinandole delicatamente per pulirle al meglio e quindi asciugarle con un asciugamano. Usa i guanti mentre effettui la pulizia delle zampe.

Leggi anche la mia guida agli shampoo per cane.

Come pulire le zampe del cane dopo la passeggiata con un pulisci zampe

L’alternativa che consiglio, più economica e meno inquinante, per pulire le zampe del cane dopo la passeggiata e’ l’utilizzo di un pulisci zampe, in grado di ottenere la miglior pulizia del cane grazie all’uso di una spazzola in silicone.

Un pulisci zampe per cani potrebbe essere molto utile anche da portare in auto, con una bottiglia di acqua pronta da versare al suo interno ed un asciugamano. In questo modo, anche se il tuo cane si sporcasse correndo nel bosco o fra i campi pieno di fango, prima di farlo salire in macchina potresti pulire le sue zampe.

Pulire le zampe del cane dopo una passeggiata
Come pulire le zampe del cane dopo la passeggiata
Pulire le zampe del cane dopo una passeggiata: pulisci zampe in silicone per cane
Come pulire le zampe del cane dopo la passeggiata con un pulisci zampe in silicone

L’utilizzo di un pulisci zampe per cane e’ davvero molto semplice:

  • versa all’interno del pulisci zampe una piccola quantità di acqua e bagnoschiuma, prepara un asciugamano
  • al rientro, infila la zampa del tuo cane all’interno del pulisci zampe
  • muovi delicatamente la zampa avanti e indietro per consentire alle setole in silicone a pulirla
  • asciuga la zampa del tuo animale con un asciugamano
  • ripeti l’operazione con tutte e quattro le zampe
  • versa l’acqua sporca e pulisci il dispositivo

Per pulire le zampe del tuo cane dopo la passeggiata con comodità, ti consiglio di preparare tutto prima di uscire in modo che al rientro troverai tutto già pronto.

E’ importante scegliere il modello giusto di pulisci zampe per cani, onde evitare sorprese.

Per un Golden Retriever adulto ci vuole un pulisci zampe per cani grande: 9 x 11 x 23 cm.

Come puoi vedere anche sul mio video, l’utilizzo del pulisci zampe per cane è molto semplice: la spazzola in silicone è molto delicata e pulisce massaggiando la zampa.

La spazzola in silicone si smonta con grande facilità per effettuarne la pulizia dopo utilizzo.

Pulisci zampe in silicone per cane

Pulisci zampe elettrico, per cani di piccola taglia o cuccioli

Per pulire le zampe del tuo cane dopo la passeggiata, sono anche disponibili modelli di pulisci zampe elettrico per cane, dotati di un motore elettrico, con batteria ricaricabile, per far ruotare la spazzola in silicone.

Un pulisci zampe elettrico per cane non è rumoroso, ma dovrai abituare il tuo cane a non averne paura.

L’utilizzo di un pulisci zampe per cane elettrico e’ ancora più semplice:

  • versa all’interno del pulisci zampe cane una piccola quantità di bagnoschiuma o liquido disinfettante aggiungendo l’opportuna quantità d’acqua (circa 2 / 3 del totale)
  • infila a turno le zampe del tuo cane all’interno del pulisci zampe ed avvia la pulizia mediante il pulsante
  • asciuga le zampe del tuo animale con un asciugamano in micro-fibra
  • versa l’acqua sporca e pulisci il dispositivo
Pulisci zampe cane elettrico
Pulisci zampe cane elettrico

Prima di procedere all’acquisto verificate sempre per bene le misure !

Leggi anche:

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2021-01-24 at 01:27

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.