Correre con il cane? Consigli su come fare jogging col tuo animale

Correre con il proprio cane può essere un ottima motivazione per fare jogging in compagnia. Alcuni consigli su come fare jogging col tuo animale.

Sicuramente è bello avere un partner con cui correre. Se corri regolarmente potresti rendere il tuo allenamento più piacevole e divertente, creando un rapporto ancora più bello con il tuo amico a quattro zampe. Se non corri ancora, potresti farti un pensiero e magari iniziare con delle passeggiate veloci.

Scopri come iniziare a correre con il tuo cane e quali accessori potrebbero esservi utili.

Leggi anche:

Correre con il cane? Razze nate per la corsa

Tutti i cani amano camminare e muoversi, ma non tutti gli animali si sentono a proprio agio a correre per lunghe distanze. Ci sono alcune razze particolarmente predisposte alla corsa a lunga distanza, ad esempio:

Correre con il cane

Questo non significa che i cani di altre razze non possano correre. Ma è importante che siano abbastanza forti e sani.

Alcune razze, come il mio Golden Retriever, sono più adatte al jogging moderato, che tra altro è anche perfetto per me !

Suggerisco di consultare il tuo veterinario prima di iniziare a correre con il tuo cane. Il medico può esaminare il tuo animale, controllarne il cuore e valutarne le condizioni delle articolazioni ed il suo peso.

I cani malati, compresi i cani obesi, non dovrebbero correre per lunghe distanze. Quindi è estremamente importante valutare le condizioni di salute del cane prima di iniziare a fare jogging insieme.

Una controindicazione alla corsa è anche il calore nelle femmine, che possono tornare a fare jogging quando il calore è finito.

Come iniziare a correre con il tuo cane?

Un cane, proprio come un essere umano, deve prepararsi adeguatamente a correre.

Inizia con lunghe passeggiate, gradualmente passa alla camminata veloce ed infine passa a correre col tuo cane.

L’età migliore del tuo animale per iniziare a correre insieme è circa 12-20 mesi.

Puoi abituare il tuo cane a fare jogging anche in anticipo insegnandogli i comandi di base, che ti saranno utili più avanti:

  • resta
  • al piede
  • andiamo
  • calma
  • destra
  • sinistra
  • fermo

Abitua il tuo animale all’imbracatura, al guinzaglio e successivamente al guinzaglio a mani libere.

Puoi inizialmente utilizzare un guinzaglio a mani libere a casa per cominciare ad abituare il tuo cane alla nuova attrezzatura.

Non dimenticare di ricompensarlo sempre con un premietto se è calmo.

Da quale lunghezza iniziare a correre con il cane?

E’ importante non correre con il cane subito dopo essere usciti di casa.

Iniziate sempre con una passeggiata. Il cane dovrebbe prima pensare ai propri bisogni fisiologici e per farlo deve essere rilassato ed avrà bisogno di annusare per trovare il posto giusto.

Solo dopo comincia a correre con il tuo cane

Inizialmente puoi alternare in sequenza:

  • una camminata veloce o una corsa molto moderata di 3 minuti
  • una camminata di 2 minuti

Nel tempo, puoi aumentare la lunghezza delle tue passeggiate e la velocità della corsa. 

Di solito un percorso di circa 3 – 8 km è sufficiente sia per il conduttore che per il cane, anche se alcuni cani possono correre da 20 a 40 km al giorno. Ricorda di fare pause frequenti su distanze maggiori.

Le pause durante la corsa con il cane

Osserva sempre il tuo amico:

  • se il cane sta ansimando eccessivamente, rallenta o fermati e cammina lentamente verso casa
  • se il tuo cane risponde bene alla corsa, puoi iniziare ad aumentare il tempo di corsa e ad abbreviare il tempo di camminata

Ricorda che ansimare è il comportamento naturale del tuo animale domestico mentre corre. Il cane lo fa per smaltire calore, quindi non dovresti preoccupartene troppo.

Bere durante il jogging con il cane

Durante le soste, dai sempre dell’acqua al cane.

Fermati ogni 10 minuti almeno fino a quando non hai un’idea di quanta acqua ha bisogno il tuo cane, specialmente con meteo soleggiato o caldo.

Fai attenzione di non eccedere e farlo bere troppo per evitare il gonfiore dello stomaco.

Porta sempre con te una bottiglia d’acqua ed una ciotola. Una buona soluzione è acquistare una ciotola pieghevole che stia nella tasca della giacca. Mentre corri puoi tenere la bottiglia in mano o nello zainetto.

Ti consiglio nuovamente di acquistare un guinzaglio a mani libere da corsa, dove trovi posto anche per posizionare la bottiglietta d’acqua.

Ricorda di tenere sempre almeno una mano libera che potrebbe servirti per tenere il guinzaglio o il manico della pettorina ad esempio quando attraversi la strada.

Correre con il cane: osserva segni e dei sintomi del surriscaldamento

I cani non sudano come noi. Dissipano il calore ansimando e attraverso le loro zampe, quindi:

  • porta molta acqua per lui o almeno di avere accesso all’acqua
  • cambia la superficie di corsa da una strada bollente (asfalto, sabbia…) a una pista più fresca (ombra, erba) quando le temperature si surriscaldano

Se vedi che il tuo cane sta ansimando eccessivamente, rallenta e non si comporta come fa normalmente, devi calmarlo il prima possibile.

Proprio come il colpo di calore può essere fatale per l’uomo, l’ipertermia può essere fatale per il tuo amato peloso. Quando le temperature sono troppo alte, è meglio lasciare il cane a casa. Il rischio di un colpo di calore potrebbe superare di gran lunga il beneficio dell’allenamento.

correre con il cane jogging temperature alte

Il percorso perfetto per correre con il cane

Una superficie di corsa dura influisce negativamente sia sulle tue condizioni delle articolazioni che quelli del tuo cane:

  • scegli aree con strade sterrate
  • evita l’asfalto e le strade in cemento

In una giornata particolarmente calda l’asfalto può causare ustioni ai cuscinetti sensibili e persino alla pelle addominale.

Se il tuo cane inizia a zoppicare, ti consigliamo di fermarti immediatamente per controllare le sue zampe per eventuali corpi estranei che potrebbero essersi incorporati nella zampa del tuo cane. 

Inoltre, se corri in inverno, dove neve e ghiaccio potrebbe essere all’ordine del giorno, dopo la corsa assicurati di lavare le zampe del tuo peloso poiché il sale e altri prodotti chimici usati sulle strade possono essere molto tossici, specialmente se l’animale e’ abituato a leccare.

Se vedi che le zampe del cane sono screpolate o secche metti la crema per le zampe che protegge sia dal freddo che dal caldo ed aiuta a far guarire eventuali lesioni quali tagli e crepe.

Non dimenticare di proteggere adeguatamente il tuo cane da zecche e altri ectoparassiti. Puoi utilizzare un collare o spot-on da applicare sulla pelle.

Leggi anche il mio articolo Meglio Advantix o Frontline? Seresto o Scalibor? Collare e pipette antipulci cane

Con quale frequenza correre con il mio cane?

È una questione individuale. Alcuni cani possono correre 8-10 km ogni giorno, per altri è sufficiente correre una o due volte a settimana.

È importante che l’animale abbia il tempo di riprendersi dopo l’esercizio. Dopo le prime corse scoprirai cosa puoi fare e adatterai la frequenza delle corse alle capacità tue e del cane.

Quando correre con il cane?

Ogni volta che tu e il tuo cane ne abbiate voglia.

I periodi più invitanti sono ovviamente primavera ed autunno.

In estate i momenti miglioro della giornata per correre con il tuo cane sono la mattina o la sera quando le temperature dell’aria sono più favorevoli. Evita di correre o fare lunghe passeggiate nelle giornate calde e soleggiate.

Ovviamente potete anche correre in inverno per potere rimanere sempre in forma ! 

Quale attrezzatura serve per correre con il cane?

  • Pettorina sportiva
  • Guinzaglio con cintura per correre con il cane a mani libere
  • Scarpe per cani
  • Illuminazione
  • Giubbotto riflettente
  • Impermeabile
  • Cibo per i cani attivi

Pettorina per correre con il cane

Questo è un must assoluto per correre insieme al tuo caneNon utilizzare il collare, poiché colpi violenti durante la corsa possono mettere a dura prova il suo collo. 

Caratteristiche di una pettorina per correre con il cane

  • Leggera e adattata alla taglia del cane
  • Comoda, non deve limitare i movimenti del cane
  • Possibilità di regolarla in più punti per adattarla perfettamente al tuo cane; lascia sempre 2 dita di spazio libero fra pettorina e corpo per garantire la libertà di movimento  
  • Maniglia per afferrare e controllare il tuo cane in situazioni di pericolo 
  • Elementi riflettenti per aumentare la sicurezza del tuo animale con poca luce, all’alba o dopo il tramonto

Miglior pettorina per correre con il cane

Pettorina per correre con il cane Ruffwear Front Range

Ruffwear è una azienda americana specializzata nel’attrezzatura sportiva per i cani. Ha un’ottima qualità e resistenza. Ruffwear Front Range è realizzata per le attività all’aria aperta:

  • Ruffwear Front Range è una pettorina leggera e resistente
  • Rinforzata sul petto per resistere alla trazione, offrendo un ulteriore controllo che lo rende ideale per passeggiate, corse e allenamenti quotidiani
  • Design a H offre distribuzione uniforme del carico e comfort durante la corsa, la camminata o il riposo.
  • 4 comodi punti di regolazione
  • Imbracatura in tessuto luminoso e visibile con finiture riflettenti
Pettorina per correre con il cane Ruffwear Front Range
Pettorina per correre con il cane Ruffwear Front Range

Pettorina per correre con il cane Hurtta Weekend Warrior

I prodotti di Hurtta, una azienda finlandese, sono sicuramente il TOP sul mercato.

Pettorina per correre con il cane Hurtta Weekend Warrior


Hurtta Weekend Warrior è una pettorina ergonomica e sicura, adatta a tutti i cani e in ogni stagione. Sportiva, leggera e molto resistente.

  • Il design ad H e la particolare struttura imbottita trasferiscono il peso in trazione sul petto liberando collo e articolazioni
  • Le ampie regolazioni garantiscono un’eccellente vestibilità
  • La pettorina è morbida, durevole e facile da pulire
  • I materiali sono leggeri, freschi, eccezionalmente traspiranti e adatti ad ogni stagione
  • Resistente maniglia per trattenere il cane in condizioni di sicurezza
  • Le cuciture sono rinforzate, i ganci realizzati con materiali ad alta resistenza. Le parti metalliche sono in acciaio
  • Gli inserti riflettenti alta visibilità
  • La pettorina è certificata SGS

Pettorina per correre con il cane Neewa

La pettorina Neewa Running è prodotta da una azienda Italiana AGRIPOOL SRL che nel 2012 ha aperto la Pet Division per offrire prodotti tecnici per gli amanti dei cani.

Neewa Running è una pettorina ad H in polipropilene, studiata per garantire il massimo comfort al cane. L’imbottitura sulla zona frontale e sotto le ascelle evita sfregamenti e irritazioni. L’ergonomia rende la pettorina Running adatta a qualsiasi attività sportiva con il cane.

  • E’ un’imbracatura di tipo H in polipropilene
  • L’imbottitura nelle zone più soggette a pressione durante la corsa, come petto, collo e cassa toracica, la rendono ideale sia per le gare di canicross che per mantenere in forma il tuo cane facendo jogging
  • Realizzata interamente con materiali traspiranti e anallergici
  • 4 regolazioni per adattarla al meglio alla conformazione di qualsiasi cane
Pettorina per correre con il cane Neewa Running
Pettorina per correre con il cane Neewa Running

Pettorina per correre con il cane Truelove

Se non vuoi spendere una fortuna ed avere un prodotto comunque di buona qualità, puoi acquistare una pettorina Truelove.

Offre ottimo rapporto qualità/prezzo. Molto apprezzata dai proprietari dei cani e con ampia scelta dei colori.

  • 4 regolazioni e due punti fissaggio
  • Manico per un maggior controllo dei movimenti del cane
  • Elevata resistenza alla trazione: cuciture doppie e fibbie con buona capacità di carico permettono a questa imbracatura di contenere anche gli strattoni più potenti
  • Imbottitura morbida sul petto e sul ventre per maggiore comodità
  • Strato esterno resistente e imbottitura con morbida rete per una buona dispersione del carico e un uso comodo e prolungato
  • La cinghia riflettente in nylon garantisce una buona visibilità
  • Due punti di fissaggio in zinco al guinzaglio
Pettorina per correre con il cane Truelove
Pettorina per correre con il cane Truelove

Pettorina per correre con il cane tipo “X – Back”

Con la sua struttura allungata, le cinghie dorsali e la misura fissa, X – Back è la pettorina da trazione ideale per gli sport come il trekking e il cani cross.

Le sue taglie non sono regolabili perché la misura verrebbe inevitabilmente persa con la forte trazione.

Questo tipo di pettorina è nata per lo sleddog ed è la preferita da chi pratica il cani-cross ma è ottima anche per correre semplicemente con il proprio cane e, in generale, per i cani che tendono a tirare forte e a sfilare la pettorina.

Le finiture in materiale riflettente aumentano la visibilità del cane in condizioni di scarsa illuminazione.

Pettorina per correre con il cane tipo "X - Back"
Pettorina per correre con il cane tipo “X – Back”

Guinzaglio per correre con il cane a mano libera

I guinzagli per cani a mano libera stanno diventando sempre più popolari nel mondo dello jogging.

Possono aiutarti ad allungare le distanze. Sono inoltre dotati di spazio per chiavi o smartphone e possono aiutarti a organizzare qualsiasi necessità tu abbia durante la corsa, compresi gli articoli base di pronto soccorso.

Questi guinzagli sono perfetti per cani di taglia media o grande, sono leggeri e hanno diverse opzioni di attacco (alla vita, al polso, al passeggino, ecc.)

Guinzaglio per correre con il cane a mano libera
Guinzaglio per correre con il cane a mano libera

Un guinzaglio per correre con il cane dovrebbe essere realizzato in un materiale flessibile ed allo stesso tempo resistente con un solido moschettone.

Se hai un grosso cane, avrai bisogno di un guinzaglio che assorba gli urti e permetta di controllare cane senza interrompere il passo.

Gli ammortizzatori (molle) rendono sicura la corsa con il cane e non provocano ferite durante eventuali frenate improvvise.

E utile anche la maniglia, grazie alla quale puoi semplicemente afferrare il guinzaglio in mano e camminare controllando il tuo cane. La maniglia funziona bene anche quando devi tenere il tuo cane vicino o fermo quando passa un altro cane.

Cintura per correre con il cane

Una cintura per correre con il cane dovrebbe essere fissata all’altezza dell’anca.

Il cane a volte tira mentre corre, quindi il suo peso non deve gravare sui vostri fianchi. Pertanto, la cintura deve adattarsi stabilmente su tutta la circonferenza dei fianchi, soprattutto attorno ai lombi.

Le cinture più larghe sono decisamente migliori di quelle più strette. Forniscono una migliore stabilizzazione e non appesantiscono i fianchi. 

La maggior parte delle cinture ha piccole tasche per riporre borse per escrementi di cani, mettere premietti, botiglietta di acqua, una ciotola pieghevole o scarpe per cani.

Scarpe per cani

Le scarpe per cani possono essere ottimi per proteggere le zampe del tuo cane dalla pavimentazione calda.

Al contrario, se cade la neve possono essere usate per preservare i cuscinetti e aiutare a prevenire lesioni o danni da esposizione prolungata a neve, sostanze chimiche e rocce in montagne.

Se stai percorrendo un lungo percorso in montagna, è una buona idea portare con te le scarpe per il tuo cane.

Le scarpe per cani sono realizzate in materiale impermeabile, che funzionerà in situazioni estreme, anche quando il cane si ferisce e dovresti proteggere una zampa da sassi e sporco. Una ferita aperta potrebbe essere pericolosa per cane.

La maggior parte delle scarpe per cani ha un velcro regolabile, che consente di regolare la larghezza della scarpa in base alle dimensioni della zampa del cane. Sono riutilizzabili. Puoi quindi lavarle in lavatrice ad alta temperatura e portarle con te nelle successive uscite. Le scarpe per cane occupano pochissimo spazio e si adattano a qualsiasi tasca.

Luce LED

Quando il sole tramonta, l’illuminazione diventa fondamentale per le tue corse. L’autunno offre un buon equilibrio di temperatura, ma la perdita di luce del giorno può rendere la corsa all’aperto una sfida. Le luci a LED sono un ottimo modo per rimanere visibili agli altri e tenerti al sicuro sulle strade. Esistono le cinture o collari a led per cani.

Le luci a morsetto sono piccole e facili da trasportare. Ideali per i pomeriggi autunnali quando il sole tramonta. Si possono attaccare alle scarpe o sulla pettorina o il gilet del cane.

Giubbotto riflettente di sicurezza

Se hai intenzione di correre con il cane in autunno od inverno con poca visibilità prendi in considerazione l’acquisto di un giubbotto riflettente di sicurezza per il tuo cane. Al buio potreste non essere visti e devi essere sicuro che sia tu che il tuo cane siate visibili. Questi giubbotti possono adattarsi ai cani di grossa taglia. Sono resistenti e progettati per il massimo comfort. (Potresti considerare di prenderne uno anche per te).

Impermeabile per cane

Il tuo cane potrebbe aver bisogno di una protezione aggiuntiva per il clima autunnale, invernale o in primavera. Un impermeabile protegge da pioggia leggera, vento e temperature basse. E ti semplifica la vita quando tornate a casa.

Leggi anche il mio articolo: Impermeabile per cani: cappotto, giubbotto, mantella o tuta per cane?

impermeabile per cane
Impermeabile per cane

E dopo la corsa con il cane?

Il cane ha bisogno di calmarsi, quindi è una buona idea rallentare durante l’ultimo tratto, ad esempio 1-2 km, e farlo passeggiando tranquillamente. Questo è un buon momento per il cane per fare ancora i bisogni fisiologici, per poter rilassarsi, bere ancora un po’ di acqua e tornare a casa felice.

Per quanto riguarda l’acqua, dalla al tuo cane durante le soste e dopo aver terminato la corsa, poiché è molto importante idratarlo bene, soprattutto nelle giornate estive. Per la pappa invece è meglio aspettare circa 30 minuti. Il cane deve prima riposare un po’.

È necessario controllare la pelle dopo l’allenamento per la presenza di zecche o altri parassiti esterni, come le pulci. Puoi farlo subito dopo essere tornato a casa o anche la sera, accarezzando e giocando insieme.

Nutrire un cane attivo: cosa dovresti sapere

Un cane che percorre regolarmente lunghe distanze è classificato come cane attivo, che richiede una dieta diversa rispetto ai cani con attività bassa o media.

Innanzitutto, richiede una grande quantità di proteine ​​e grassi. Ha bisogno di cibo più calorico degli altri cani. Ciò significa che deve mangiare di più o richiedere un cibo dedicato ai per cani attivi. Cambiare cibo o aumentare la quantità di cibo dovrebbe essere sempre graduale.

È importante non solo cosa mangia il cane, ma anche come e quando.

Sarebbe meglio dividere i pasti in tre porzioni giornaliere. Ricorda di non dare da mangiare al tuo amico immediatamente prima e subito dopo il vostro jogging.

Un cane non dovrebbe correre a stomaco pieno, quindi evita le passeggiate faticose subito dopo aver mangiato. Se mangia le crocchette ci vogliono almeno 12 ore per digerire. Se mangia umido ci vogliono 2-3 ore.

Quali sono i vantaggi di correre con il cane?

Gli amici a quattro zampe sono i migliori compagni per le corse:

  • Hanno sempre il tempo per noi.
  • Quasi sempre hanno voglia di fare attività fisica insieme.
  • Correre con un cane dà grandi soddisfazioni sia a te che al tuo amato animale.
  • È anche una grande motivazione per te allenarti più spesso.
  • Puoi facilmente sostituire l’allenamento in palestra con la passeggiata veloce o corsa con il tuo cane e fare di questa forma di attività la tua piccola tradizione.
  • La passeggiata e l’attenzione del padrone sono stimoli molto forti gli animali domestici.
  • Correre insieme con tuo cane vi avvicina. Il legame sarà ancora più forte, il che si tradurrà, tra le altre cose, in rapidi progressi nell’apprendimento ed educazione del cane.
  • Correre con il cane è un’ottima soluzione per i cani vivaci e attivi, che hanno bisogno di molto esercizio ogni giorno.
  • Se lavori e devi lasciare il tuo cane per qualche ora al giorno, è una buona idea correre con lui la mattina prima di uscire. Il tuo amico sarà rilassato dopo una corsa estenuante e dormirà semplicemente, rigenerando le sue forze per una passeggiata pomeridiana.
  • Il movimento per un cane è un’esigenza fondamentale che deve essere soddisfatta ogni giorno. Dovrebbe essere fornito il più possibile, ovviamente, adattandosi alle esigenze individuali del singolo cane. I cani giovani di media taglia fino a 3-5 anni ne hanno bisogno di più dei cani della stessa taglia a partire dai 10 anni di età. 
  • L’esercizio fisico previene sovrappeso e obesità non solo nostra, ma anche del nostro cane. E’ particolarmente importante per tutti i cani sterilizzati e gli anziani intorno ai 7-10 anni di età.

Divertiti!

Una volta che il tuo cane ha imparato l’arte di correre al guinzaglio, sarà tuo compagno perfetto, sempre disponibile. Osserva il tuo amico per essere sicuro che sia felice di correre con te. Se scodinzola e abbaia quando ti vede tirare fuori il suo guinzaglio da corsa sicuramente è un buon segno! Se invece ti sembra rigido o a disagio dopo la corsa lascialo a casa per alcuni giorni.

A lungo termine, allenarti con il tuo cane può aiutarti mantenere perfette condizioni di salute ed evitare i chili in più. Prolungare la tua vita e aiuta a rimanere in salute e felice, e lo stesso vale per il tuo amico peloso. Continuate così!

Ultimo aggiornamento Amazon Affiliate 2020-11-29 at 18:59

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *